Spedizione gratuita per ordini superiori a 150€

TEST PROTEINA C REATTIVA

Codice: 104992

Marca: GIMA

Conf.: 20 pezzi

Download

138,00

62 disponibili

Disponibile subito
COD: 24527 Categorie: , ,

Più di 8300 articoli

Più di 8300 articoli

Spedizione gratuita oltre i 100€

Spedizione gratuita oltre i 150€

Prezzi esclusivi

Prezzi esclusivi

Prezzi esclusivi

Dispositivi medicali certificati CE

Prezzi esclusivi

Possibilità di pagare in 3 comodo rate

Descrizione

Informazioni generali

    Il test immunologico hsCRP ? un dispositivo composto da reagenti che sono utilizzati per misurare la concentrazione della proteina C reattiva nel sangue intero. Il test semi quantitativo CRP ? estremamente sensibile, la sensibilit? del test ? infatti pari a 1 mg/L CRP. Solo per uso professionale.
    La proteina C reattiva (PCR), sintetizzata dal fegato e dagli adipociti, ? una proteina (un’alfaglobulina) che aumenta la sua concentrazione ematica nella fase acuta di varie malattie, nei processi infiammatori ed in seguito ad alcune operazioni chirurgiche; dopo un evento acuto, nel giro di poche ore i suoi livelli possono raggiungere valori centinaia di volte superiori rispetto alle condizioni basali. I livelli di proteina C reattiva aumentano significativamente in risposta ad una grande variet? di situazioni, tra cui – oltre a quelle gi? ricordate – infezioni di origine batterica e virale, infarto miocardico, neoplasie maligne, reumatismi articolari acuti, ascessi addominali, peritoniti, lupus eritromatoso sistemico e morbo di Chron.

    La misurazione della PCR nel sangue intero, siero o plasma ha 2 scopi:

    1) il livello di PCR consente di identificare e tenere traccia di infezioni e malattie che causano infiammazioni (linfoma, lupus, arterite a cellule giganti, osteomielite, artrite reumatoide ecc.)

    2) il livello di hs-PCR aiuta a valutare il richio cardiovascolare e i disturbi al sistema cardiovascolare periferico. Valori levati di hs-PCR hanno il pi? alto rischio di malattia cardiovascolare.

Dotazione standard

  • 20 dispositivi di test CRP
  • 20 contagocce
  • Soluzione tampone
  • Istruzioni per l?uso
    Materiale non in dotazione ma necessario:
  • Lancette pungidito

    Informazioni tecniche

      INTERPRETAZIONE DEL TEST
    • Una linea colorata apparir? nella zona del risultato marcato con ?C?, mostrando che il test sta migrando. Questa linea ? la Linea del Controllo.
    • La linea di riferimento (linea R) ? situata nel centro della zona di Risultato.
    • La zona di risultato marcata con ?T? indica la linea del test ( linea ?T?)
      TEST NEGATIVO
      Concentrazione inferiore a 1 mg/L: non ? visibile la linea del test (T).
      TEST POSITIVO
    • Concentrazione compresa tra 1 mg/L e 3 mg/L: l?intensit? della linea di test (T) ? pi? debole rispetto la linea di riferimento (R) ad indicare che il livello di CRP ? nel range compreso tra 1 mg/L e 3 mg/L.
    • Concentrazione di CRP di 3 mg/L: l?intensit? della linea del test (T) ? simile alla linea di riferimento (R ) ad indicare che il livello di CRP ? pari a 3 mg/L.
    • Concentrazione superiore a 3 mg/L: l?intensit? della linea del test (T) ? pi? scura della linea di riferimento (R ) ad indicare che il livello di CRP ? superiore a 3 mg/L.
      NON VALIDO
      Se dopo aver eseguito il test, n? linea di riferimento n? la linea di controllo risultano visibili nella zona di risultato, il risultato ?considerato non valido. Tra le cause di risultato invalido possiamo citare: non aver seguito correttamente la procedura del test, come pure aver aggiunto una quantit? insufficiente di campione o di soluzione tampone oppure il test potrebbe essersi deteriorato perch? utilizzato dopo la di scadenza.

  • Iscriviti alla newsletter

    Resta aggiornato sulle ultime offerte e sconti esclusivi

    Confermo di aver preso visione dell’INFORMATIVA PRIVACY e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs 196/2003 e dell’art. 13 del Regolamento UE 679/2016 per ricevere newsletter